Movimento 5 Stelle

Salera: «Mi chiamano pitbull ma azzanno solo per difendere Cassino»

Pratico perché abituato ai numeri e a volte ruvido, il sindaco di Cassino parla del futuro politico e dei retroscena del passato. Il distacco da Petrarcone. la riunione in cui si decise che il candidato doveva essere lui. L’incubo del Covid. E chi voleva cassino Zona Rossa. Un carattere difficile. Al punto che lo chiamano Pitbull

2 Condivisioni

I sassi di Parisi: «Troppe chiacchiere, il Lazio deve ripartire»

Stefano Parisi, ai microfoni di radio Cusano, critica la Regione di Zingaretti. Poche idee: “Ci sono 290 milioni Ue non utilizzati perché mancano idee strategiche”. Poca sostanza: “Troppi pensano ai like e non ai problemi reali”. I rifiuti: “La soluzione è differenziata e termovalorizzatore”

2 Condivisioni