Passaggio di consegne

La campanella passa dallo Zar al Lord

Finisce ufficialmente un’Era e ne inizia un’altra: dalle Radecate taglienti dello Zar Nicola, anche stavolta, alla cortese Pacificazione del Lord Riccardo, lanciata durante il passaggio di consegne. Certo: in continuità con la doppia Amministrazione Ottaviani, «che è stato sindaco e lo sarà per sempre», ha detto il successore Mastrangeli richiamando San Benedetto. Lui, però, sarà «l’amministratore delegato di una grande azienda, il Comune, in cui gli azionisti sono i cittadini»

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright