Provincia

Non c’è posto per la Lega nel governo di Maschietto

Beniamino maschietto ha messo a punto la sua Giunta. Lascia fuori la Lega. Che protesta. Carnevale sarà il vice: lascerà la Provincia dove al suo posto andrà Mattei. Ma in cambio opziona la successione al sindaco. Mastrobattista presidente del Consiglio. E per FdI è un problema.

Il mutuo è meno caro: i Comuni ne hanno rinegoziato 7.400

Cassa Depositi e Prestiti lancia la più grande limatura dei debiti vantati sugli enti locali degli ultimi anni. L’Italia aderisce e libera 800 milioni di risorse. E il Lazio assorbe la metà delle rinegoziazioni di tutto il Centro. Con 150 milioni utili per il dopo Covid.

Pd, torna l’unità: Pompeo non schiera il candidato

Il presidente della Provincia Antonio Pompeo annuncia che Base Riformista non presenterà un candidato segretario. Si va verso un Congresso Pd unitario. Senza conte e senza lacerazioni. “Abbiamo messo in campo un gesto di grande responsabilità”. Il futuro di Pompeo. E quello delle Province.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright