referendum

Al Matusa i cinque Referendum sulla Giustizia: questi sconosciuti

Nel Parco centrale di Frosinone l’incontro-confronto organizzato da Nicola Ottaviani, sindaco uscente e coordinatore provinciale della Lega. Ma non c’era solo il Gotha della Lega: pure Azione con l’avvocato Sardellitti. E, soprattutto, i vertici di Sezione e Camera Penale frusinate e Ordine degli Avvocati di Cassino. Per dire “Le ragioni del Sì, del No e dell’Astensione”

Referendum e comunali, il piano di Giorgia Meloni

Fratelli d’Italia appoggerà soltanto due dei quattro quesiti sulla giustizia. La Lega sta cercando di allargarsi al centro ma dovrà fare i conti con una parte di elettorato che non sopporta il garantismo. Giorgia Meloni è pronta a sferrare l’ennesimo attacco, passando anche dalle elezioni nei Comuni come Frosinone.

Roma stacca Milano, Durigon va in fuga

Nella Capitale 9.000 firme a sostegno dei referendum sulla giustizia, nel capoluogo lombardo 3.000. E il sottosegretario al Mef scala ulteriori posizioni all’interno del Carroccio. Il ruolo del sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani in una “battaglia” che Matteo Salvini considera decisiva.

Cassino ‘mangiata’ da Fondi: la rivolta che serra i ranghi

Cassino senza più parlamentari in futuro: la lotta contro la soppressione del collegio elettorale mette d’accordo Bevilacqua ed Evangelista e spinge Daniele Longo a chiedere un’assise. Ma Enzo Salera batte la pista dei problemi locali e liquida: “Ci dovevate pensare prima”.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright