Renzi

Strappare con Renzi o scalare con Zingaretti? Questo il dilemma?

Momento più storico che decisivo per il futuro del Pd? Gli schieramenti in provincia di Frosinone sono netti per quanto riguarda Pensare Democratico di De Angelis, Buschini e Battisti. E per AreaDem di Costanzo. Il sesto senso di Pompeo di non schierarsi con Minniti. Ma adesso bisognerà decidere se seguire l’ex rottamatore oppure no.

2 Condivisioni

Con Salvini o con Renzi? Dove va Forza Italia

Domani all’Ergife Silvio Berlusconi farà chiarezza. Ci sarà una folta e qualificata delegazione della provincia di Frosinone. Il coordinatore provinciale Adriano Piacentini: “Noi stiamo con Tajani, ma chiediamo chiarezza. E in provincia di Frosinone non vedo tutte queste sconfitte”. Ottaviani “recuperato”. Per ora.

2 Condivisioni

Minniti rinuncia alla candidatura: non si fida dei renziani

Pronto l’annuncio del ritiro di Marco Minniti dalla corsa per la segreteria nazionale del Pd. Le rassicurazioni di Lotti, Guerini e Rosato non lo hanno convinto. L’incontro di Salera con Renzi a Bruxelles. E la certezza che il nuovo Partito è pronto. Il documento sul quale è maturata la rottura.

2 Condivisioni

Democrat, è una questione di equilibri. E di spazi

Le Primarie regionali del Pd hanno chiarito che gli interlocutori di Nicola Zingaretti sono Francesco De Angelis e Mauro Buschini. Antonio Pompeo ora sta valutando la strategia. È l’erede della componente renziana che fu di Francesco Scalia. La decisione dipenderà dagli spazi e dagli equilibri

9 Condivisioni

L’ombra di Renzi dietro il trappolone per far cadere Zingaretti

La mozione di sfiducia alla Regione firmata da un centrodestra che ritrova l’unità dopo mesi di scannatoio ad oltranza. I Cinque Stelle tentati di votarla per “suicidarsi” definitivamente sull’altare di Matteo Salvini. Nel partito tutti preoccupati di evitare che il Governatore arrivi al 51%. Il silenzio di Renzi e del Pd anticipano il tramonto

2 Condivisioni