Saf

Rifiuti, tra i due litiganti il terzo non gode

Il dibattito sui rifiuti. la fine della discarica di Roccasecca dove il IV invaso tra poche ore chiude i battenti. I colpi di spillo nel Pd. Contro il quale punta il dito Riccardo Del Brocco, assessore all’Ambiente a Ceccano: FdI ma fuori dal coro. “Ora che i rifiuti sono una risorsa rischiamo di perdere il business. Vanno trattati ricavandone nuove energie. In maniera moderna e sicura”

2 Condivisioni

Chiaro, chiarissimo: complicato

Senza Ricevuta di Ritorno. La ‘Raccomandata’ del direttore su un fatto del giorno. Troppo complesse. Così le nostre norme rischiano di rendere tutto troppo complicato. E tenere lontani gli investitori

2 Condivisioni

Roccasecca stop di un mese. Si va verso l’ampliamento

Il quarto invaso della discarica provinciale di Roccasecca si esaurirà sabato. Da lunedì rifiuti fuori provincia e regione. C’è il problema dei costi. Via all’iter per autorizzare il quinto invaso. “Risposta in poche settimane”. Dove si farà la nuova discarica. Pompeo: “E’ colpa dei rifiuti romani, con i nostri l’impianto sarebbe bastato fino al 2026”

2 Condivisioni

Alfieri: “Sia la Saf a gestire la prossima discarica”

La proposta del sindaco di Paliano ed ex segretario del Pd per scongiurare l’emergenza rifiuti: “Ciò significherebbe trasparenza e controllo diretto e continuo dei sindaci, responsabili sanitari”. Ma il suo è anche un appello al Partito Democratico affinché assuma l’iniziativa politica. Il precedente di Francesco Scalia.

2 Condivisioni

Il coraggio di cambiare il vocabolario della politica nel Lazio

Il vocabolario della Transizione Ecologica rischia di essere già vecchio. Soprattutto nel Lazio ed in Provincia di Frosinone. Qui dove un tempo si pensava di fare la pattumiera della regione si sta invece molti passi avanti. Ecco perché c’è il rischio di perdere il treno dello sviluppo

2 Condivisioni

La sfida agli industriali. Ma pure ai falsi ambientalisti

Un protocollo per smascherare industriali inquinatori. Ma anche ambientalisti per finta. L’idea messa a punto dai vincitori del progetto del Servizio Civile 2019. Perché è l’informazione alla base di tutto. Il guanto lanciato a Unindustria, Cosilam e associazioni

2 Condivisioni