Saf

Il centrodestra e il tabù degli enti intermedi

La votazione sul bilancio della Saf fa riemergere le difficoltà della coalizione in questi contesti. Eppure i rapporti di forza tra gli amministratori non sono tanto diversi. Il segnale forte di Fratelli d’Italia e le titubanze degli altri.

I sindacati ad Anagni demoliscono la fabbrica del Novecento

La decisione presa venerdì da Cgil – Cisl – Uil di schierarsi in difesa del sistema industriale di Anagni manda all’aria uno schema di fabbrica del Novecento. E rilancia il ruolo dei sindacati. Che non vogliono altri interlocutori in mezzo. Soprattutto se hanno “atteggiamenti pretestuosi ed inutili, entrando nel merito di progetti complessi di cui non hanno alcuna conoscenza e competenza”

Il metano si, la discarica no: la mossa di Natalia

Il consiglio Comunale sull’impianto per estrarre il metano bio dagli avanzi di cucina. Smentiti quasi tutti i numeri. I camion? 23 a settimana e non 150. I rifiuti da Roma? “Impossibile, l’impianto è tarato solo sulla provincia di Frosinone”. La legittima paura. Ci mettono la faccia A2A, Saf e Borgomeo. L’atto d’accusa del sindacalista Piscitelli

Rifiuti, rebus discarica

Emergenza di Roma da fronteggiare: la riattivazione di Roccasecca resta un’opzione. L’alternativa è Albano Laziale. La vicenda è all’attenzione direttamente del Ministero

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright