Antonio Tajani

Così Tajani ha riportato Forza Italia al centro

Il coordinatore nazionale degli “azzurri” è il pilastro strategico della maggioranza che sostiene Draghi: guarda all’Europa, tiene le distanze dalla destra sovranista e parla di economia, competenze e merito. Ha avviato la svolta nel partito.

2 Condivisioni

Ma chi lo direbbe a Virginia?

Zingaretti non ha deciso. Il centrodestra è in alto mare. Calenda resiste. Ma con i Cinque Stelle in difficoltà, è la Raggi la vera variabile. Sia per il Campidoglio che per gli scenari nazionali. Ecco perché.

2 Condivisioni

Forza Italia di governo: vince la linea di Tajani

In consiglio dei ministri gli “azzurri” dimostrano senso di responsabilità e prendono le distanze dalla Lega. Nel Lazio si tengono lontani dalle beghe tra Carroccio e Fratelli d’Italia. Ora il coordinatore nazionale getterà uno sguardo anche in Ciociaria.

2 Condivisioni

Pd-Forza Italia: ecco il cantiere del Nazareno 4.0

La smentita dovuta di Antonio Tajani all’apertura di Enrico Letta. Ma nelle retrovie c’è un altro Letta al lavoro, Gianni. Tutto dipenderà dal sistema elettorale. Il proporzionale aiuterebbe e sul proporzionale potrebbero essere d’accordo quelli del Movimento Cinque Stelle.

2 Condivisioni

Tutti gli uomini di Tajani per “marcare” Fratelli d’Italia

Il coordinatore nazionale degli “azzurri” ha nominato quattro capi dipartimento, tra i quali c’è il fedelissimo Alessandro Battilocchio. Nel Governo Forza Italia lavora bene con il Pd e nel centrodestra l’asse con la Lega mira a ridimensionare Giorgia Meloni. La battaglia politica è al Sud.

2 Condivisioni

Regione Lazio e Comune di Roma: l’incrocio della verità

Gasparri rilancia la candidatura di Guido Bertolaso per il Campidoglio, nella Lega si torna a parlare di Giulia Bongiorno. Gli alleati vogliono cercare di limitare lo strapotere dei Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, che però va avanti. Le variabili Renzi e Calenda e le prossime regionali. Tutto in gioco all’ombra del Cupolone.

2 Condivisioni

Il centro di gravità politica di Forza Italia disegnato da Tajani

Il coordinatore nazionale degli “azzurri”: “Il Pd non si muova assieme al M5S come se questo governo fosse roba loro o comunque da loro egemonizzato: l’esecutivo Draghi esiste perché ci siamo tutti”. Messaggio rivolto anche alla Lega. E Forza Italia si muoverà autonomamente ovunque, anche nelle province.

2 Condivisioni