Silvio Berlusconi

Ottaviani, Fazzone e Quadrini: Forza Italia meglio di Beautiful

Tradimenti politici, nuovi “amori”, gente che rientra dalla finestra dopo essere stata cacciata dalla porta. Ex fedelissimi che diventano… responsabili. Ma soprattutto: porte girevoli per tutti. Quello che è successo negli “azzurri” negli ultimi anni. Anche in Ciociaria.

2 Condivisioni

Gli ex pasdaran di Berlusconi pronti a diventare i pretoriani di Conte

Si sta costituendo la pattuglia dei “Democratici”: useranno il gruppo dell’Udc, Paolo Romani e Gaetano Quagliariello i registi dell’operazione. Andranno in soccorso del premier ma pure di Pd, Leu e Cinque Stelle. La tradizione dei “responsabili” si rinnova. All’inizio furono Razzi e Scilipoti.

2 Condivisioni

La strategia dell’affidabilità: è sfida tra Lega e Fratelli d’Italia

Cosa c’è dietro all’ingresso di Ciacciarelli nella Lega. E di Pallone – Antoniozzi – Iannarilli in FdI. Giancarlo Giorgetti lancia la strategia dell’affidabilità, rassicura l’Unione Europea e non nasconde apprezzamenti per Mario Draghi. Il Carroccio vuole scavalcare Forza Italia nei rapporti con il fronte moderato. E relegare Fratelli d’Italia nel recinto della destra.

2 Condivisioni

Solito bluff “azzurro”: ora Berlusconi archivia l’Altra Italia. Che non è mai nata

A Palazzo Grazioli (casa sua) il leader di Forza Italia fa approvare la cosiddetta “strategia politica del rinnovamento” e ancora una volta parla della necessità di valorizzare i territori. E’ il ciclo dell’eterno ritorno che determinerà solo una cosa: il partito non riuscirà mai a sopravvivere al fondatore.

2 Condivisioni